martedì 20 settembre 2016

Diario di gravidanza

Buongiorno a tutte!
Eccomi con un nuovo diario gravidanza... anche se riprende un modello creato qualche tempo fa!
La Tilda "Mum to be" è sempre la protagonista... e dato che il sesso del nascituro non si conoscerà fino alla nascita i colori "azzurro e rosa" sono presenti entrambi.
Sotto alcuni dettagli dell'interno... 


Mentre qui trovate il video dove potrete visualizzare il diario pagina per pagina!


Fatemi sapere cosa ne pensate e... a presto!!!
Francy

venerdì 26 agosto 2016

Il primo giorno di scuola sta arrivando!

Inizia il countdown! Il primo giorno di scuola è alle porte! Ed io mi sto preparando... ho iniziato a preparare il materiale, ho comprato quaderni, lapis, gomme, colle... ho comprato i grembiulini... ma soprattutto ho iniziato a personalizzare il tutto!


I bambini della scuola dei miei figli hanno tutti lo stesso modello di cartella... è un progetto che va avanti da qualche anno, e per renderla riconoscibile ho stampato sopra il loro nome con il vinile (silhouette I love you).


Ho anche iniziato a preparare le etichette per i quaderni ed i libri! 



Ed adesso non mi resta che personalizzare i grembiuli... ma questo ve lo farò vedere nel prossimo post!
Ciao a tutti ed a presto!
Francesca

sabato 30 luglio 2016

le mamme sono supereroi #iosonomichela

Non ho potuto fare a meno di iniziare a scrivere questo post... Vicino a casa mia, a si e no 10 km, in un paese pieno di turisti sole e mare si è svolta la tragedia della bambina rimasta in auto, di cui tutti i tg hanno parlato. Una bambina bella come il sole, gioiosa e gaia come il suo nome... Ed io da 3-4 giorni, non faccio altro che pensare alla sua mamma... ad una mamma come me, della mia stessa età. Una mamma che avrà aspettato questa bambina come un dono dal cielo come tutte noi facciamo, che avrà comprato magari un diario per annotare i momenti più belli, come quello che ho usato io... e che quando ha incontrato i suoi occhi avrà giurato amore eterno... come me. E poi... E poi succede che le mamme sono supereroi... e non sono solo mamme... sono mogli, amanti, cuoche, infermiere, lavoratrici, e si trasformano in base alle esigenze. E succede che ti devi alzare presto per andare a lavoro non un giorno, ma quasi tutti i giorni, anche se si dorme poco perchè con 2 bambini... ma il lavoro è lavoro, mica ci si può scherzare, ed il resto tanto ce lo facciamo incastrare in qualche modo. E succede che diciamo tutte "tanto ce la faccio", poi mi riposerò quando è il momento... e ci autoconvinciamo proprio! Perchè noi mamme siamo supereroi! Ed invece no... qualcosa è andato storto... E non posso fare a meno di pensare allo strazio della mamma di Gaia quando si è accorta che la sua bambina l'ha aspettata in auto, invece che all'asilo... E io non posso dire che a me non sarebbe successo... perchè non lo so... Io so solo che una volta, stanca morta, ho accompagnato i bimbi a scuola e poi sono andata a comprare il pane come sempre... ed al ritorno l'auto non c'era più... me l'avevano rubata. Ho guardato un po' in giro... ma niente non c'era più... eppure l'avevo parcheggiata di fronte l'asilo me lo ricordavo bene! Ho fatto anche manovra per entrarci meglio. Ho chiamato mio marito disperata il quale è uscito da lavoro per venire a far denuncia o cose simili... e poi... e poi ho guardato il sacchetto del pane e mi è balenato in testa il fatto che quella mattina non avevo voglia di andare al forno a piedi. La macchina era lì di fronte... 2 minuti cancellati dalla mia mente... la mia vicenda è terminata con dei giorni di ferie presi seduta stante e la presa in giro per una decina di giorni del consorte... Però poteva andare molto peggio oggi me ne rendo conto... E sapete cosa mi fa stare ancora più male? Che adesso si parli di mezzi di sicurezza per ricordarsi dei figli... ma non si dovrebbe parlare di aiutare le mamme a fare solo le mamme per i primi anno? Senza dover far finta di fare una vita lavorativa normale ed in più dover essere mamme perfette? Perché se la mamma di Gaia avesse avuto la possibilità di fare solo la mamma, Gaia sarebbe ancora qui. Sicuramente. #iosonomichela

lunedì 25 luglio 2016

Esperimento in atto...

Buongiorno! Oggi un post un po' diverso... dato che sono una persona che prova un po' di tutto nel campo della creatività... ultimamente ho avuto la brillante idea di voler pasticciare anche con i colori... degli abiti! Quindi mi sono messa a creare un po' di outfit per varie occasioni che potete vedere qui.
E se ciò non vi bastasse... ho aperto anche un altro blog che si chiama "Mica tanto fashion blogger..."  (il titolo dice già tutto) dove pubblico principalmente outfit adatti a persone come me e con la mia fisicità... (leggi mamma che va per gli anta con pancetta da nascondere)...
Se vi fa piacere fate un salto, iscrivetevi, e ditemi cosa ne pensate!!!
A presto! Francy